realizzazione chatbot roma

Chatbot: cosa sono e risultano utili?

Chatbot. Sapete cosa sono e come vengono utilizzati?
Chiunque abbia mai provato a contattare un’azienda tramite un call center sa quanto il processo può essere lento e frustrante. Nonostante i buoni propositi, un addetto al call center sarà sempre limitato rispetto alla velocità dei software. Proprio per questo la tecnologia ha aperto le porte a una soluzione più rapida e semplice: i chatbot.

Un chatbot può avere una conversazione con un cliente ma non è limitato dalla tecnologia. Questo perché la tecnologia AI è integrata nel software.

Cosa è un chatbot e perché serve

Un chatbot è un software di intelligenza artificiale (AI) in grado di simulare una conversazione (o una chat) con un utente in linguaggio naturale tramite applicazioni di messaggistica, siti Web, app mobili o tramite telefono.

Perché i chatbot sono importanti? Un chatbot è spesso descritto come una delle espressioni più avanzate e promettenti di interazione tra uomo e macchina.
Da un punto di vista tecnologico, rappresenta solo la naturale evoluzione di un sistema di Question Answering che sfrutta il Natural Language Processing (NLP).
Formulare risposte alle domande in linguaggio naturale è uno degli esempi più tipici di elaborazione del linguaggio naturale applicato nelle applicazioni finali di varie aziende.

Ci sono due diverse attività alla base di un chatbot:

  • Analisi della richiesta dell’utente
  • Restituire la risposta

Come funziona Chatbot

Un chatbot restituisce una risposta basata sull’input di un utente. Questo processo può sembrare semplice; in pratica le cose sono abbastanza complesse.

Analisi della richiesta dell’utente

Questo è il primo compito che esegue un chatbot.
Analizza la richiesta dell’utente per identificare l’intento dell’utente e per estrarre entità rilevanti.

La capacità di identificare l’intento dell’utente ed estrarre i dati e le entità rilevanti contenute nella richiesta dell’utente è la prima condizione e il passaggio più rilevante al centro di un chatbot: se non sei in grado di comprendere correttamente la richiesta dell’utente, non lo farai essere in grado di fornire la risposta corretta.

Restituire la risposta

Una volta identificato l’intento dell’utente, il chatbot deve fornire la risposta più appropriata alla richiesta dell’utente.

La risposta potrebbe essere:

  • un testo generico e predefinito;
  • un testo recuperato da una base di conoscenza che contiene risposte diverse;
  • un’informazione contestualizzata basata sui dati forniti dall’utente;
  • dati archiviati nei sistemi aziendali;
  • il risultato di un’azione che il chatbot ha eseguito interagendo con una o più applicazioni di backend o una domanda che aiuta il chatbot a comprendere correttamente la richiesta dell’utente

Perché i chatbot sono importanti?

Le applicazioni chatbot semplificano le interazioni tra persone e servizi,
Allo stesso tempo, offrono alle aziende nuove opportunità per migliorare il processo di coinvolgimento dei clienti e l’efficienza operativa riducendo il costo tipico del servizio clienti.

Per avere successo, una soluzione chatbot dovrebbe essere in grado di eseguire efficacemente entrambe queste attività.
Il supporto umano gioca un ruolo chiave qui: indipendentemente dal tipo di approccio e dalla piattaforma, l’intervento umano è cruciale nella configurazioneformazione e ottimizzazione del sistema di chatbot.

Sono facili da usare e molti clienti li preferiscono. Possono anche far risparmiare denaro alle aziende e sono facili da configurare. Poiché la maggior parte dei chatbots utilizza app di messaggistica già presenti in miliardi di telefoni in tutto il mondo, è probabile che i tuoi clienti siano già collegati e pronti per il tuo bot.

I chatbot sono il futuro dell’esperienza del cliente e hanno il potere di sostituire le finestre di ricerca e molte app in un futuro non troppo lontano.

I chatbot nelle app di messaggistica

Nella maggior parte dei casi, i chatbots utilizzano le app di messaggistica per comunicare con i clienti.

Una persona può digitare o porre una domanda e il chatbot risponde con le informazioni corrette.
A seconda della situazione, molti chatbot possono imparare da ciò che un cliente dice.

In pratica riesce a personalizzare l’interazione grazie ad un’interazione precedente: ad esempio, se un cliente parla con un chatbot e chiede consigli sui film, il chatbot può ricordare quale film il cliente ha visto.

Le innumerevoli funzioni di un chatbot

I chatbot possono essere utili in molti aspetti dell’esperienza del cliente.

Ad esempio possono fornire assistenza clienti, presentare recensioni sui prodotti e coinvolgere i clienti attraverso campagne di marketing mirate. Se un cliente ha un problema con un prodotto, può connettersi con un chatbot per spiegare la situazione e il chatbot può immettere tali informazioni per capire come correggere il prodotto.

Inoltre possono essere usati per condividere prodotti popolari con i clienti, possono fungere come personal shopper per trovare il regalo o organizzare la serata perfetta per un cliente con pochi semplici domande.

Le aziende più importanti utilizzano i chatbot anche per collegare i loro clienti e aggiungere personalità ai loro prodotti.

Piaciuto l’articolo Google Trends: cos’è e come si usa?

Puoi leggere anche questi https://www.glocalconsulting.it/realizzazione-siti-internet-roma/ – https://www.glocalconsulting.it/siti-web-roma-il-proprio-biglietto-da-visita-nella-capitale/

Puoi guardare il portfolio qui https://www.glocalconsulting.it/portfolio e seguirci sui canali social
LinkedIn – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy
Facebook – https://www.facebook.com/glocalconsultingroma
Instagram – https://www.instagram.com/glocalconsulting

real

Google Trends: cos’è e come si usa

Google Trends: cos’è e come si usa. Molte volte ti sarai chiesto quali siano le tendenze espresse nelle ricerche in un dato periodo di tempo. Google Trends è uno strumento davvero importante per SEO, SEM, social media marketing e copywriting. Questo tool è quindi ideale per strategie di content marketing, per aumentare le probabilità che il contenuto prodotto sia più intercettato e letto dagli utenti. Oggi è quindi fondamentale per realizzare contenuti di tendenza in grado di attirare l’attenzione.

L’interfaccia (che trovi qui https://trends.google.it) è molto semplice. Basta selezionare il paese (es. Italia), si inserisce la parola chiave ed il resto è fatto. Applicando alcuni dei suggerimenti di Google Trends, sarai un passo avanti rispetto alla concorrenza.

Analisi dei dati di Google Trends

I dati che Google Trends ci fornisce sono davvero utili ed interessanti, specialmente se li applichiamo ad una strategia SEO. Il content marketing quindi non può sottovalutare un’utilità digitale del genere. E’ tuttavia importante leggere i dati, che possono essere elaborati attraverso diverse variabili. L’area geografica rappresenta un dato interessante, utilissimo per capire i comportamenti in diverse zone del mondo o della stessa nazione in relazione al periodo temporale. All’interno di Google Trends è possibile selezionare altre variabili, ad esempio la categoria merceologica per sapere cosa viene cercato in una determinata nicchia di mercato.

L’importanza dell’area territoriale e geografica

La scelta dell’area geografica è effettivamente una componente importante per intercettare una maggiore domanda: se ci si trova in Italia, potrebbero essere importanti alcune parole chiavi relative al nostro territorio. All’estero, ad esempio, potremmo aver bisogno di differenti parole chiavi.

La stagionalità invece può essere utile per individuare determinati periodi dell’anno dove vengono effettuate ricerche relative all’ambito o al settore nella quale operiamo, in questo modo si può operare in quei mesi specifici e non in maniera uniforme per tutto l’anno.

Come funziona Google Trends

Come funziona Google Trends? Google risponde così: “Le notizie di tendenza sono basate sulla tecnologia del Knowledge Graph nella Ricerca Google, su Google News e su YouTube”. Il Knowledge Graph consente alla nostra tecnologia di collegare le ricerche a cose e luoghi reali, l’algoritmo relativo alle notizie di tendenza raggruppa gli argomenti che sono di tendenza nello stesso momento su Google News, nella Ricerca Google e su YouTube”.

https://trends.google.it/trends/

Come rendere la tua ricerca di Google Trends più precisa

Ovviamente ciò che conta è saper utilizzare ed approfondire l’utilizzo stesso dello strumento messo a disposizione da Google.

Ad esempio, in risposta a una query “magliette estive”, ti verranno forniti i dati per frasi come “magliette estive rosse”, “magliette estive verdi” e così via. Non vengono prese in considerazione domande con errori, diverse varianti di ortografia, al plurale o al singolare (“maglietta estiva”), nonché sinonimi.

Per perfezionare i dati, utilizzare gli operatori di Google Trends.
Il sistema supporta quanto segue:

  • Virgolette ” “. Il sistema visualizzerà i risultati che includono la frase esatta con lo stesso ordine delle parole, ma possono esserci parole prima o dopo la frase di base. Ad esempio, le statistiche per la query “magliette estive” includeranno i dati per la query “magliette estive rosse”.
  • Più +. Sostituisce la congiunzione “o”. Le statistiche includeranno i risultati per l’una o l’altra parola. Ad esempio, per la query “pantalone da. uomo + maglione”, i risultati includono i dati per “pantalone di cotone uomo” e “maglioni di lana”. Un altro modo per utilizzare l’operatore + consiste nel combinare diverse opzioni di ortografia, inclusi gli errori di ortografia. Ad esempio, per la query “Hyundai + Henday + Hendai”, le statistiche includeranno tutte queste opzioni/errori di ortografia.
  • Meno. Esclude una parola dalla query. Ad esempio, per la query “costume da bagno – bikini”, le statistiche includeranno i dati per “costume da bagno blu” e ignoreranno “bikini costume da bagno”.

Hai voglia di far crescere il vostro business digitale con la SEO e Google Ads? Contatta Glocal Consulting allo 06.56569014, oppure via Whatsapp o scrivi a info@glocalconsulting.it

Piaciuto l’articolo Google Trends: cos’è e come si usa?

Puoi leggere anche questi https://www.glocalconsulting.it/realizzazione-siti-internet-roma/ – https://www.glocalconsulting.it/siti-web-roma-il-proprio-biglietto-da-visita-nella-capitale/

Puoi guardare il portfolio qui https://www.glocalconsulting.it/portfolio e seguirci sui canali social
LinkedIn – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy
Facebook – https://www.facebook.com/glocalconsultingroma
Instagram – https://www.instagram.com/glocalconsulting

SEO e SEM quali differenze

SEO e SEM: quali differenze?

SEO e SEM: quali differenze? Ogni giorno sui motori di ricerca vengono processate tantissime richieste da parte degli utenti. Circa 3 miliardi quelle che si contano. Google e gli altri motori hanno come obiettivo quello di proporre la risposta più giusta in relazione alle richieste degli utenti.

Come posizionare un sito web su Google (e grazie alla SEO)?

Ci sono diverse tecniche di marketing online, pratiche che chi ha un sito deve necessariamente conoscere. Il posizionamento sui motori di ricerca passa inevitabilmente dalla valorizzazione del contenuto (le pagine, i testi, il tag delle foto, ma non solo). Oltre ciò c’è tutta una corrente legata alla produzione di contenuti mirati. Queste soluzioni rientrano nel content marketing, che consiste sostanzialmente nello scrivere per la SEO.

SEO e SEM, quali differenze?

La parola SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, mentre SEM sta per Search Engine Marketing. La SEO è quell’insieme di tecniche, soluzioni, “manovre” che consistono nel posizionare organicamente (quindi senza avvalersi di strumenti pubblicitari) un sito sui motori di ricerca (es. Google). Secondo Google Knowledge Graph, l’ottimizzazione dei motori di ricerca è “il processo di massimizzare il numero di visitatori di un particolare sito web facendo in modo che il sito appaia in cima alla lista dei risultati restituiti dal motore di ricerca.” Questo è un processo che può essere abbastanza lungo e continuativo, quindi da inserire in una strategia a breve / lungo termine.

SEM, definizione e contenuti

Quando si parla invece di SEM si tratta di tecniche pubblicitarie per rendere visibile un sito, ovvero un posizionamento sponsorizzato. Una delle tecniche migliori per una SEM concreta consiste in Google Ads. L’attività SEM individua i migliori strumenti per farlo e li verifica tramite web analysis. Spesso la SEO è affiancata da una campagna SEM, proprio perché quest’ultima può essere particolarmente rapida ed efficace nei brevi periodi (si pensi al lancio di offerte4, promozioni, ecc).

Differenze sostanziali tra SEO e SEM

Quindi la SEO va inserita, come detto poc’anzi, in un contesto di strategia più longevo. La SEM invece è un boost che si può applicare nel breve termine (ma non è detto che possa essere anche un investimento a lungo termine).

Google Search Console: che cos’è e perché serve

Google Search Console ti consente di monitorare e segnalare la presenza del tuo sito web nella SERP di Google. E’ fondamentale per favorire la SEO, e si integra perfettamente con altri sistemi Google quali Analytics e Ads. Senza il Google Search Console è difficile ottenere risultati, ma soprattutto monitorarli ed eventualmente correggere errori e strategie.

 

Volete posizionare il vostro sito sui motori di ricerca e renderlo una fonte di guadagno? Potete contttarci allo 06.56569014, oppure via Whatsapp o scrivete a info@glocalconsulting.it.

Piaciuto l’articolo SEO e SEM: quali differenze??
Puoi leggere anche questi https://www.glocalconsulting.it/web-agency-roma-un-partner-strategico-nella-capitale/https://www.glocalconsulting.it/siti-internet-aprilia/
Puoi guardare il portfolio qui https://www.glocalconsulting.it/portfolio

Seguiteci sui social
LinkedIn – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy
Facebook – https://www.facebook.com/glocalconsultingroma
Instagram – https://www.instagram.com/glocalconsulting

Creazione blog

Scrittura di articoli per blog

Scrittura di articoli per blog

La scrittura di articoli per blog è fondamentale per siti aziendali. Il blog infatti rappresenta una vetrina all’interno della quale inserire contenuti informazionali e utili per gli utenti che possono avere un ritorno anche a livello di vendite. Fornire un servizio funzionale e produttivo ai clienti attraverso la scrittura di articoli per blog è infatti una strategia essenziale per creare un rapporto di fiducia e rendersi autorevoli su un certo argomento o un certo prodotto.

Come scrivere articoli utili per blog?

Innanzitutto sarà necessario chiedersi che tipo di obiettivo si vuole raggiungere attraverso la scrittura di determinati articoli. Si potrebbe parlare della storia dell’azienda, esporre le potenzialità di un determinato prodotto, descrivere uno specifico servizio, dare dei consigli o parlare di alcune sfiziose curiosità. Per creare degli articoli sul blog, che devono quindi posizionarsi online, esistono delle strategie che abbiamo indicato in precedenti articoli e che devono essere tenuti sempre in considerazione per ottimizzare i contenuti.

Strategie per rendere gli articoli per blog più accattivanti

Per la scrittura di articoli per blog solitamente viene usato WordPress nella sua versione classica o nel suo nuovo editor, Gutenberg. WordPress è sicuramente il CMS più usato e permette di creare articoli originali dagli aspetti più svariati. Infatti, gli articoli per blog non devono solo presentare contenuti utili, chiari e ben scritti ma anche risultare graficamente accattivanti e facilmente leggibili.

Per ottenere questo risultato si possono utilizzare diversi espedienti; ad esempio, oltre alla divisione in paragrafi, all’utilizzo di titoli di diverso livello e all’inserimento di grafiche accattivanti, si possono anche inserire video o immagini fisse che tendono a muoversi con il testo creando effetti interessanti e stimolando l’attenzione dell’utente.

Insomma la scrittura di articoli per blog non deve tener conto solo dei contenuti ma anche del modo in cui questi vengono presentati.

immagini adatte per siti web e social

Immagini adatte per blog e social

Immagini adatte per blog e social

L’agenzia di comunicazione Glocal Consulting si occupa da tempo della creazione di siti, campagne per i social, realizzazione di contenuti e ottimizzazione per un buon posizionamento sui motori di ricerca. Il team ha una grande esperienza nel mettere insieme i molteplici aspetti che contribuiscono a posizionare opportunamente i siti nella SERP (Search Engine Results Page). Tra gli elementi che è necessario valutare rientra anche l’uso di immagini adatte per blog e social.

Perché scegliere immagini adatte per blog e social?

Le immagini sono essenziali per la comunicazione online; non solo chiariscono il significato di concetti e parole usati per copy e articoli ma rappresentano anche un ottimo espediente per far riposare gli utenti durante la lettura di un lungo articolo.

Infatti, immagini adatte per blog e social danno un incentivo alla comunicazione, possono colpire gli utenti attraverso l’uso di colori e figure appropriate e possono rivelarsi un buon espediente per rompere i cosiddetti muri di parole, ossia quei lunghi paragrafi che, pur essendo molto interessanti e apprezzati, possono però essere difficili da leggere interamente, senza aiuti e sostegni come quelli offerti da immagini e video.

Quali ulteriori benefici possono apportare immagini adatte per blog e social?

Immagini adatte per blog e social sono quelle scelte dopo un’analisi accurata sul sito e sui prodotti eventualmente proposti dall’azienda che vuole posizionarsi online. Molti brand e aziende prima di procedere con la comunicazione e l’utilizzo di immagini online lavorano prima su un progetto di grafica coerente e al passo con i proprio obiettivi e con i bisogni degli utenti. Infatti, una grafica riconoscibile che colpisca e lasci comprendere sin da subito a chi ci si riferisce può aiutare moltissimo a creare una relazione duratura tra utenti e brand.

creazione sito web

Creazione di siti web: le strategie di Glocal Consulting

Creazione di siti web: le strategie di Glocal Consulting

La creazione di siti web: leggibilità, contenuti di qualità e felice esperienza di navigazione a servizio degli utenti

L’agenzia di comunicazione Glocal Consulting si occupa da anni dell’intero processo di comunicazione online delle aziende a partire dalla creazione della struttura dei siti sino ad arrivare alla creazione di contenuti e alle realizzazione di grafiche accattivanti. La creazione di siti web di Glocal Consulting quindi è incentrata su una visione di insieme che consente di pensare alla fruibilità a lungo termine del sito e non solo a quella immediata.

Ottime esperienze di navigazione e contenuti leggibili e interessanti

La creazione di siti web di Glocal Consulting non si basa soltanto sulla creazione di una struttura facilmente consultabile ma anche sulla voglia di offrire agli utenti un’esperienza di navigazione davvero di qualità. Infatti, Glocal Consulting si occupa della creazione di grafiche accattivanti per blog e canali social e della creazione di contenuti che possano davvero essere in linea con l’anima del brand ma anche con la richiesta di informazioni da parte degli utenti. In questo senso i contenuti sono organizzati in modo tale che gli utenti possano trovare le notizie cercate in modo intuitivo e leggerle con facilità attraverso un linguaggio in chiave SEO davvero user friendly. Divisione in paragrafi ed elenchi puntati esplicativi accompagneranno l’utente nel corso della lettura di articoli sui blog aiutandoli nella loro esperienza di navigazione sul sito.

L’unicità del sito di ogni singola azienda

La creazione di siti web da parte di Glocal Consulting si fonderà su una preliminare analisi delle attività, delle richieste e delle esigenze di ogni singola azienda, cercando di capire sino in fondo l’anima del brand e gli scopi da raggiungere. Soltanto tramite questo accurato esame sarà possibile strutturare un sito davvero unico per ogni singola azienda in grado di attirare il target di riferimento e consolidarsi davvero come vetrina virtuale. Sarà necessario capire il tono di voce dell’azienda, il modo in cui vuole comunicare con gli utenti e comprendere a fondo la sua storia in modo che il sito rappresenti la viva espressione del suo percorso.

La creazione di siti web per gli utenti e non solo per la SERP

La scalata della SERP è un obiettivo agognato da tutti coloro che desiderano posizionarsi in un determinato settore e costruire un sito web vincente ma il primo passo per raggiungere questo importante scopo è quello di essere davvero rilevanti e credibili in primo luogo per gli utenti. È proprio per questo che gli step con i quali avviene la creazione di siti web da parte di Glocal Consulting prevedono un’attenzione particolare rivolta all’esperienza degli utenti e non solo al posizionamento e alle richieste degli algoritmi di Google.

SEO e SEM

Linguaggi SEO e SEM: cosa sono e perché servono

Linguaggi SEO e SEM: cosa sono e perché servono

Nella sua lunga esperienza come agenzia di comunicazione, Glocal Consulting si è occupata di creazione di siti, realizzazione di piani editoriali, strutturazione di copy, articoli e di molte altre attività legate all’ambito social e digital. Non tutti però sanno che per realizzare piani editoriali, post social e articoli per i blog vanno seguite delle strategie che fanno capo a due linguaggi ben precisi: linguaggio SEO e linguaggio SEM.

Scopriamoli insieme e cerchiamo di comprendere più dettagliatamente di cosa si tratta.

Il linguaggio SEO

La SEO (Search Engine Optimization) è un linguaggio che si utilizza nel momento in cui devono essere pubblicati dei contenuti online e ha due obiettivi primari: consentire agli utenti una lettura quanto più possibile scorrevole e piacevole e posizionarsi al meglio sui motori di ricerca.

La SEO non si basa, come molti pensano, sulla mera ripetizione di parole chiave; infatti, gli algoritmi di Google, il principale tra i motori di ricerca esistenti, utilizza algoritmi sempre più intelligenti che si basano ormai su un’indicizzazione semantica. Questo vuol dire che Google è ormai in grado di riconoscere associazioni di parole, frasi e concetti, di comprendere i sinonimi e di dare un senso appunto semantico al tema che si sta pubblicando. Glocal Consulting con la sua lunga esperienza e i suoi continui aggiornamenti in materia cerca di mettere appunto strategie che possano aiutare da una parte i lettori a fruire di contenuti utili e ben struttrati e dall’altra di far posizionare al meglio i clienti che richiedono il suo supporto.

 

Il linguaggio SEM

La SEM (Search Engine Marketing) rappresenta quell’insieme di attività che sono messe a punto per far arrivare su un sito web e convertire il maggior numero possibile di utenti. Si tratta di attività di promozione, anche a pagamento, per lo più strutturate attraverso l’avvio di campagne su Google e sui social. Questa tecnica consente sostanzialmente di comprare traffico qualificato  all’interno dei motori di ricerca o dei social, a seconda dei casi, pagando un prezzo stabilito secondo un meccanismo ad asta. Dato che, in dipendenza dalle necessità, i prezzi possono essere davvero molto alti, è necessario avvalersi di esperti in materia che sappiano disporre in maniera intelligente e ottimale dei budget previsti da ogni singola azienda e sappiano realizzare campagne efficaci senza dispendio inutile di denaro.

Anche in questo settore, Glocal Consulting sa perfettamente come muoversi avendo maturato una lunga esperienza e avendo acquisito strategie mirate che hanno portato alla realizzazione di un corposo portfolio.

Insomma i linguaggi SEO e SEM sono fondamentali per un buon posizionamento sui motori di ricerca ma soprattutto per assicurare agli utenti online un’esperienza godibile e davvero utile rispetto alle loro richieste. Se avete bisogno di supporto nell’utilizzo dei linguaggi SEO e SEM, non esitate a contattarci!

creare un sito web

Creazione di un sito web: cosa c’è da sapere

Creazione di un sito web: cosa c’è da sapere

Creazione di un sito web: la professionalità di Glocal

Per un azienda, un professionista freelance o un’agenzia che eroghi servizi presentarsi attraverso un sito web è ormai indispensabile. Ma proprio come una vetrina, che può colpire o lasciare deluso il visitatore di passaggio, l’aspetto stesso del sito e la sua navigabilità possono dare un grosso contributo al proprio successo o al proprio fiasco. Quindi creare un sito web unico e originale che rispecchi davvero la propria immagine è fondamentale per il proprio lancio. Ma come fare? E a chi affidarsi?

Navigabilità, struttura delle pagine e grafica

Sappiamo che la soglia media di attenzione degli esseri umani si è abbassata di molto: pare sia più bassa di quella di un pesce rosso! Questo ci dice molto sull’uso delle tecnologie e sull’evoluzione della specie ma, in ambito più ristretto, ci dice anche che le persone, essendo circondate da innumerevoli immagini, siti e informazioni vogliono essere colpite; hanno quindi bisogno che la loro curiosità sia tenuta accesa. Quindi la prima caratteristica di un sito web dovrebbe essere, oltre alla velocità di caricamento, anche l’originalità e la creatività. Queste caratteristiche si ottengono attraverso una felice integrazione di grafica accattivante, studiata e strutturata preliminarmente, chiarezza e efficace strutturazione del sito.

In questo senso la navigabilità e la strutturazione di un sito che sia responsive e quindi facilmente accessibile da qualsiasi dispositivo sono aspetti essenziali per la creazione di un sito web.

Pagine e rubriche e articolo utili

La creazione di un sito web implica la realizzazione di pagine e rubriche che possano facilmente aiutare gli utenti nella navigazione. Innanzitutto è essenziale strutturare efficacemente le pagine fondamentali come la home, il chi siamo e i contatti che devono contenere tutte le informazioni fondamentali sull’azienda o, in generale, su chi si sta presentando attraverso il sito. Inoltre, le rubriche possono essere molto utili per dividere in modo ordinato gli argomenti e far sì che gli utenti trovino in modo veloce tutte le informazioni che stanno cercando. Infine gli articoli non devono rappresentare solo un modo per posizionarsi con più facilità sulla SERP ma devono essere una fonte di notizie e consigli utili per gli utenti. Questo consentirà di diventare veramente rilevanti, competitivi e affidabili.

La professionalità di Glocal nella creazione di un sito web

Per fare tutto quello che abbiamo finora descritto è necessario affidarsi a professionisti ed esperti che sappiano mettere le basi per il vostro sito web e gestire la comunicazione al meglio. L’agenzia di comunicazione Glocal Consulting svolge questo lavoro da anni rispondendo a svariati tipi di esigenze e alle richieste di moltissime aziende impegnate nei lavori e nei progetti più diversi. Per ciascuna azienda o agenzia e per ogni professionista Glocal Consulting saprà valutare la soluzione più opportuna e creare online la vetrina più appropriata per il proprio business.

siti e-commerce aprilia

Siti e-commerce Aprilia: Glocal Consulting

Siti e-commerce Aprilia. In questo articolo di qualche tempo fa vi avevamo parlato della realizzazione di sistemi di ecommerce (anzi, e-commerce). Oggi la pandemia sta (forse) subendo una battuta d’arresto ma ciò che rimane è quel processo di digitalizzazione che molte aziende, professionisti ed attività stanno avviando. Gli e-commerce sono sempre più diffusi e non richiedono sempre un investimento principesco. Certamente investire è importante, ma si può avviare un’attività di business digitale in maniera graduale con strategie mirate ed adatte.

Cosa serve per realizzare un e-commerce?

Una strategia. Sicuramente bisogna individuare il target a cui ci si rivolge, verificare la bontà dei prodotti che si vendono e la ricettività del mercato. E’ quindi importante per tutte le aziende e professionisti dedicare tempo alla realizzazione del proprio sito. Non dimentichiamo poi tutti quegli strumenti di marketing e web marketing legati al sito web, come il posizionamento sui motori di ricerca, aspetto fondamentale per farsi trovare su Google e i principali portali. E la sicurezza? Fondamentale fornirsi di un certificato di sicurezza SSL e di strumenti idonei a proteggere sito e transazioni.

Nuovo e-commerce o sito di vendita da aggiornare?

Se quindi avete necessità di supporto nella realizzazione di siti web e / o e-commerce ad Aprilia , potete rivolgervi a Glocal Consulting accendendo alla pagina contatti o chiamando il numero 06.56569014.

Piaciuto l’articolo? Puoi leggere anche questo https://www.glocalconsulting.it/agenzia-di-comunicazione-roma-e-dove-trovarla/
Puoi guardare il portfolio qui https://www.glocalconsulting.it/portfolio
LinkedIn – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy
Facebook – https://www.facebook.com/glocalconsultingroma
Instagram – https://www.instagram.com/glocalconsulting

agenzia di comunicazione roma

Agenzia di comunicazione Roma: esperienza al servizio del cliente

Agenzia di comunicazione Roma: esperienza al servizio del cliente. Oggi avere una strategia di comunicazione efficace è un requisito essenziale per un positivo andamento della propria attività. Infatti, oltre al rapporto diretto con i clienti, la comunicazione passa anche e soprattutto attraverso il web e viene convogliata in vari modi: attraverso l’aspetto e le notizie di un sito, la presenza sui social, la strategia di email marketing e video marketing e l’uso di Google Ads (ex Google Adwords).

Questi ovviamente sono solo alcuni esempi utili per ribadire che una buona comunicazione via web oggi è imprescindibile. Avvalersi di una web agency affermata e con esperienza sul campo potrebbe davvero rivelarsi la scelta giusta per dare una svolta alla propria attività. Glocal Consulting, affermata web agency a Roma, con i suoi 15 anni di attività e il suo team di esperti, potrà sicuramente fare al caso vostro e rivelarsi una scelta davvero vantaggiosa.

Web Agency a Roma: i 5 principali requisiti
Ma quali sono i principali requisiti che potranno certamente giocare a vostro favore?

Agenzia di Comunicazione Roma: ecco i 5 principali vantaggi di cui potrete godere affidandovi a una web agency:

  • Professionalità. Talvolta per chi non conosce in maniera specifica e approfondita questo mondo così vasto, potrebbe risultare difficile operare le scelte giuste o comprendere in maniera adeguata quale sia il modo di comunicare più adatto al proprio target.
    Glocal Consulting garantisce la professionalità necessaria per mettere in atto le scelte più adeguate al target di riferimento di ogni attività (grazie a un attento studio del brand, del mercato e del pubblico) ma sempre nel rispetto degli obiettivi richiesti dal cliente.
    La creazione di un piano editoriale, ad esempio, non può prescindere dalla definizione degli obiettivi del cliente e dei canali social utilizzati, ma non può nemmeno trascurare le prerogative del target di riferimento e il miglior tono di voce con il quale comunicare.
  • Esperienza. Glocal Consulting ha maturato ormai 15 anni di attività; questo numero non indica solo presenza costante e sicura ma anche esperienza reale sul campo. Il lungo percorso è indice degli insegnamenti appresi e della possibilità per i clienti di potersi fidare e affidare in tranquillità.
  • Strategia a lungo termine. Alla base dei servizi offerti a Roma da una web agency come Glocal Consulting c’è la lungimiranza. Questo vuol dire che i servizi che vi verranno offerti, e che saranno ideati appositamente per voi, saranno scelti sulla base di una strategia di lunga durata i cui effetti si svilupperanno nel tempo. Non risultati facili subito, tendenti a scomparire, ma risultati solidi e duraturi!
  • Connessione tra le competenze. Immaginate la complessità insita nella creazione di un sito web e quanto si riveli necessaria la relazione tra varie competenze che possano mettere in atto un lavoro comune. Questo è quanto offre Glocal Consulting a Roma. Infatti, il team di sviluppatori, grafici, web designer, copywriter, esperti SEO e social media manager riesce a garantire efficacia e qualità in ogni singola operazione per un risultato finale professionale, efficace e produttivo.
  • Aggiornamento costante. Come si può immaginare, il lavoro svolto da una web agency è un’attività in continuo aggiornamento che deve sapersi adattare passo dopo passo alle novità del settore e a nuove prospettive. È per questo che Glocal Consulting garantisce un team di professionisti formati attraverso approfondimenti continui e specializzazioni sempre diverse: di conseguenza, chi sceglie Glocal Consulting, potrà usufruire di servizi sempre al passo con i tempi!

Insomma se volete dar fiducia a una web agency a Roma che vanta più di 200 clienti attivi, contattate Glocal Consulting allo 06.56569014, oppure scrivendoci via Whatsapp.
Altrimenti, scrivete a info@glocalconsulting.it o visitate il sito www.glocalconsulting.it

Piaciuto l’articolo Agenzia di comunicazione Roma: esperienza al servizio del cliente?

Puoi leggere anche questi https://www.glocalconsulting.it/web-agency-roma-cosa-sapere – https://www.glocalconsulting.it/siti-web-roma-il-proprio-biglietto-da-visita-nella-capitale/

Puoi guardare il portfolio qui https://www.glocalconsulting.it/portfolio

LinkedIn – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy
Facebook – https://www.facebook.com/glocalconsultingroma
Instagram – https://www.instagram.com/glocalconsulting

 

Shopping Basket