Close up woman holding credit card and use laptop shopping online on sofa

E-commerce. Dalla cosmesi all’arredamento: ecco i settori più redditizi per la vendita online

 

Acquistare sui siti e-commerce online è un’abitudine entrata a far parte della nostra quotidianità ormai da tempo. Si pensi che circa il 90% degli acquisti in Europa ormai si effettua su internet, attraverso il pc o lo smartphone. Facile, veloce e a volte anche vantaggioso, gli utenti comprano online per risparmiare tempo, avere una scelta più ampia sui prodotti e conoscere le opinioni degli altri clienti. Questo boom dell’e-commerce è stato sicuramente incentivato dalle restrizioni Covid: quando non era possibile uscire se non per gli acquisti basilari, moltissime persone hanno puntato sugli acquisti online. Basta un click su un sito e-commerce e nel giro di uno-tre giorni abbiamo ciò che ci serve direttamente a casa. Un mercato davvero redditizio quello dell’e-commerce: online si può vendere di tutto, abbigliamento, arredi, piante, cibo, prodotti cosmetici, prodotti per animali, servizi e tanto altro.

Vendere su e-commerce: facile, veloce e vantaggioso

Vendere online, tramite il proprio sito e-commerce, pur avendo un negozio fisico in città, è in ogni caso una scelta intelligente. Si possono ampliare gli orizzonti, allargare il target di riferimento dei clienti, dando all’attività commerciale un plus in più nel settore digitale. Ci sono però dei settori che sono più redditizi di altri per un e-commerce: vediamo insieme quali sono.

E-commerce: quali sono i settori più redditizi

  • Smart Home, la vendita di prodotti intelligenti per la casa, LED e tutti gli accessori di domotica come lampadine, videocamere, serrature smart e gli strumenti controllabili da remoto. Nel 2021 ha registrato un incremento del 40%.

  • Arredamento, il settore è anche incentivato dai trend di arredamento diffusi sui social e ha registrato un forte incremento delle vendite di quasi il 40% nel 2021. Online si vendono facilmente complementi d’arredo, comodini, divani, pouf, suppellettili, quadri, orologi, lampade e librerie;

  • Abbigliamento, il settore dell’abbigliamento online ha preso sempre più piede negli ultimi anni. Brand famosi e negozi vendono molto su internet, sfruttando anche l’incentivo degli sconti da applicare unicamente sugli acquisti online. Solo nel 2021 il settore ha registrato un incremento del 25%;

  • Supermercati e negozi di elettronica, gli store fisici hanno registrato un incremento esponenziale delle vendite online, soprattutto con le spese a domicilio in tempo di Covid. L’elettronica soprattutto ha registrato un incremento del 22%;

  • Prodotti di cosmesi e cura personale, settore particolarmente remunerativo, anche grazie ai trend su skin care e integratori dettati dagli influencer sui social;

  • Artigianato, il settore delle creazioni fatte a mano è molto attraente, soprattutto per gli utenti che online cercano prodotti diversi, originali. La creatività è una chiave di successo.

Non solo prodotti in vendita sugli e-commerce

Ma online non si vendono soltanto prodotti, ma anche tanti servizi. Ad esempio la formazione online, che ha registrato un’impennata di richieste, soprattutto con le passate restrizioni Covid. Le scuole di formazione, soprattutto quelle legate alle agenzie per il lavoro, possono fornire corsi di formazione online di vario tipo, rivolgendosi a una vasta platea di utenti in tutta Italia, con un guadagno nettamente superiore alla formazione in presenza. Anche hotel, Spa, centri estetici, lavorano molto con l’online, offrendo servizi e rivolgendosi agli utenti digitali, offrendo sconti e promozioni esclusive.

Se hai un e-commerce o sei pronto per realizzarne uno, puoi contattare Glocal Consulting per una consulenza sulla realizzazione di siti e-commerce. Per preventivi e appuntamenti puoi scrivere a in**@gl**************.it e contattare il numero 06.56569014.Puoi guardare il portfolio qui https://www.glocalconsulting.it/portfolio e seguirci sui canali social

LinkedIn – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy

Facebook – https://www.linkedin.com/company/glocal-consulting-italy/

Instagram – https://www.instagram.com/glocalconsulting

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *