immagini adatte per siti web e social

Immagini adatte per blog e social

Immagini adatte per blog e social

L’agenzia di comunicazione Glocal Consulting si occupa da tempo della creazione di siti, campagne per i social, realizzazione di contenuti e ottimizzazione per un buon posizionamento sui motori di ricerca. Il team ha una grande esperienza nel mettere insieme i molteplici aspetti che contribuiscono a posizionare opportunamente i siti nella SERP (Search Engine Results Page). Tra gli elementi che è necessario valutare rientra anche l’uso di immagini adatte per blog e social.

Perché scegliere immagini adatte per blog e social?

Le immagini sono essenziali per la comunicazione online; non solo chiariscono il significato di concetti e parole usati per copy e articoli ma rappresentano anche un ottimo espediente per far riposare gli utenti durante la lettura di un lungo articolo.

Infatti, immagini adatte per blog e social danno un incentivo alla comunicazione, possono colpire gli utenti attraverso l’uso di colori e figure appropriate e possono rivelarsi un buon espediente per rompere i cosiddetti muri di parole, ossia quei lunghi paragrafi che, pur essendo molto interessanti e apprezzati, possono però essere difficili da leggere interamente, senza aiuti e sostegni come quelli offerti da immagini e video.

Quali ulteriori benefici possono apportare immagini adatte per blog e social?

Immagini adatte per blog e social sono quelle scelte dopo un’analisi accurata sul sito e sui prodotti eventualmente proposti dall’azienda che vuole posizionarsi online. Molti brand e aziende prima di procedere con la comunicazione e l’utilizzo di immagini online lavorano prima su un progetto di grafica coerente e al passo con i proprio obiettivi e con i bisogni degli utenti. Infatti, una grafica riconoscibile che colpisca e lasci comprendere sin da subito a chi ci si riferisce può aiutare moltissimo a creare una relazione duratura tra utenti e brand.

SEO e SEM

Linguaggi SEO e SEM: cosa sono e perché servono

Linguaggi SEO e SEM: cosa sono e perché servono

Nella sua lunga esperienza come agenzia di comunicazione, Glocal Consulting si è occupata di creazione di siti, realizzazione di piani editoriali, strutturazione di copy, articoli e di molte altre attività legate all’ambito social e digital. Non tutti però sanno che per realizzare piani editoriali, post social e articoli per i blog vanno seguite delle strategie che fanno capo a due linguaggi ben precisi: linguaggio SEO e linguaggio SEM.

Scopriamoli insieme e cerchiamo di comprendere più dettagliatamente di cosa si tratta.

Il linguaggio SEO

La SEO (Search Engine Optimization) è un linguaggio che si utilizza nel momento in cui devono essere pubblicati dei contenuti online e ha due obiettivi primari: consentire agli utenti una lettura quanto più possibile scorrevole e piacevole e posizionarsi al meglio sui motori di ricerca.

La SEO non si basa, come molti pensano, sulla mera ripetizione di parole chiave; infatti, gli algoritmi di Google, il principale tra i motori di ricerca esistenti, utilizza algoritmi sempre più intelligenti che si basano ormai su un’indicizzazione semantica. Questo vuol dire che Google è ormai in grado di riconoscere associazioni di parole, frasi e concetti, di comprendere i sinonimi e di dare un senso appunto semantico al tema che si sta pubblicando. Glocal Consulting con la sua lunga esperienza e i suoi continui aggiornamenti in materia cerca di mettere appunto strategie che possano aiutare da una parte i lettori a fruire di contenuti utili e ben struttrati e dall’altra di far posizionare al meglio i clienti che richiedono il suo supporto.

 

Il linguaggio SEM

La SEM (Search Engine Marketing) rappresenta quell’insieme di attività che sono messe a punto per far arrivare su un sito web e convertire il maggior numero possibile di utenti. Si tratta di attività di promozione, anche a pagamento, per lo più strutturate attraverso l’avvio di campagne su Google e sui social. Questa tecnica consente sostanzialmente di comprare traffico qualificato  all’interno dei motori di ricerca o dei social, a seconda dei casi, pagando un prezzo stabilito secondo un meccanismo ad asta. Dato che, in dipendenza dalle necessità, i prezzi possono essere davvero molto alti, è necessario avvalersi di esperti in materia che sappiano disporre in maniera intelligente e ottimale dei budget previsti da ogni singola azienda e sappiano realizzare campagne efficaci senza dispendio inutile di denaro.

Anche in questo settore, Glocal Consulting sa perfettamente come muoversi avendo maturato una lunga esperienza e avendo acquisito strategie mirate che hanno portato alla realizzazione di un corposo portfolio.

Insomma i linguaggi SEO e SEM sono fondamentali per un buon posizionamento sui motori di ricerca ma soprattutto per assicurare agli utenti online un’esperienza godibile e davvero utile rispetto alle loro richieste. Se avete bisogno di supporto nell’utilizzo dei linguaggi SEO e SEM, non esitate a contattarci!

Glocal Consulting

Come sono cambiati i siti per il business

Tutti noi nella nostra vita ci evolviamo: con il passare del tempo le nostre idee, il nostro modo di esprimerci e di apparire cambia. Allo stesso cambiamento sono soggetti anche i siti internet. Nella puntata di oggi di ProsperityLive vogliamo per l’appunto approfondire alcuni aspetti dell’evoluzione dei siti. E’ fondamentale, infatti, nel corso della propria attività online soffermarsi di tanto in tanto e chiederci se i nostri siti rispecchiano ancora la nostra persona e il proprio lavoro. L’evoluzione dei siti ha fatto sì inoltre che alcune tecniche, che in passato erano vincenti, non lo siano più. E quindi è di cruciale importanza adeguare il proprio sito ai nuovi criteri di indicizzazione, ottimizzazione e visibilità.

Ascolta “[039] Come sono cambiati i siti per il business” su Spreaker.

Parlando di evoluzione dei siti è molto interessante, ad esempio, vedere come è cambiato un colosso come Amazon, dalla sua nascita fino ad ora. Da sito di libri, con una veste grafica molto scarna, si è tramutato in una piattaforma mondiale, che fa vendere un enorme numero di articoli, andando a coprire settori merceologici anche molto diversi tra di loro.

Un’ulteriore dimostrazione di quanto sia importante che le idee vincenti vengano supportate anche da strumenti tecnologici adeguati.

Ecco di cosa parleremo:

  • Evoluzione dei siti internet: importanza di essere responsive, veloce, con belle foto e testi chiari e con caratteri facili da leggere
  • La qualità e il valore dei contenuti dei siti: post blog più lunghi e testi più articolati
  • Evoluzione contenuti sui Social: esempio di Twitter
  • L’importanza della scelta del Server
  • Il Blog e la tendenza a disabilitarne i commenti
  • Il futuro dei siti internet: verranno inglobati dai Social Media?
  • Sito come fulcro del proprio Personal Brand